BUON COMPLEANNO PAOLO 2017

Paolo Borsellino nasce a Palermo il 19 gennaio 1940, la sua famiglia vive e lavora nell’ omonima farmacia di via vetriera, nel quartiere popolare della Kalsa. Sono della Kalsa anche il collega e amico d’ infanzia Giovanni Falcone, ma anche Tommaso Buscetta, il boss dei due mondi, la cui collaborazione con il pool antimafia risulterà fondamentale per il maxiprocesso e più in generale per una maggiore conoscenza di Cosa nostra. È una coincidenza che il 19 gennaio (1925) è nato anche il giudice Rocco Chinnici che chiamò Giovanni e Paolo all’Ufficio istruzione affari penali di Palermo, sperimentando un metodo di lavoro nuovo, basato sulla condivisione e avviando di fatto la costruzione del pool antimafia. Paolo Borsellino era molto legato al giudice Chinnici, di lui scrisse: “Uno per uno ci scelse: noi magistrati che solo dopo la sua morte avremmo costituito il cosiddetto ‘pool antimafia’… Credeva fermamente nella necessità del lavoro di equipe e ne tentò i primi difficili esperimenti, sempre comunque curando che si instaurasse un clima di piena e reciproca collaborazione e di circolazione di informazioni fra i ‘suoi’ giudici.”
L’illegalità protetta, attività criminose e pubblici poteri nel meridione d’Italia, A cura di Francesco Petruzzella, prefazione di Paolo Borsellino, edizioni La Zisa.

Giovedì 19 gennaio 2017, nel giorno in cui ricorre la nascita del giudice Paolo Borsellino, il Centro studi a lui intitolato, rivolgerà il proprio impegno verso i giovani detenuti presso l’Istituto Penale per i minorenni di Palermo.

Le iniziative programmate sono realizzate in collaborazione la direzione dell’Istituto Penale, con gli studenti del Liceo “De Cosmi” di Palermo, gli studenti dell’ Istituto d’Istruzione Superiore “Michele Amari” di Giarre (CT), la Compagnia teatrale Ditirammu, ai quali rivolgiamo e rinnoviamo un grazie speciale per i contributi e l’impegno.

Nel contesto delle iniziative avvieremo nuove sinergie e attività per contribuire al riscatto culturale e sociale delle persone.

PROGRAMMA DELLE INIZIATIVE

19 GENNAIO 2017
BUON COMPLEANNO PAOLO!
Istituto Penale per i minorenni di Palermo
Via Francesco Cilea, 28
ORE 15.00 – Incontro di calcio a cinque fra le squadre dell’Istituto Penale per i minorenni ed il Liceo “De Cosmi” di Palermo
ORE 16.30 – Saluti
ORE 16.45 – Il Cantastorie racconta …. COLAPESCE a cura degli studenti dell’Istituto d’Istruzione superiore “Michele Amari” di Giarre (CT)
Sinossi: Il sacrificio eroico di pochi uomini, dal mito di Atlante attraverso la tradizione popolare di Colapesce, ha affascinato poeti e cantastorie. Il loro ricordo è, così, rimasto eterno nella memoria collettiva delle genti come esempio di forza e volontà di cambiare.
La terre di Sicilia, madre di carnefici e di vittime, partorisce ancora oggi, come allora uomini onesti, eroi che si sacrificano in nome della dignità, della giustizia e della libertà.
ORE 17.00:
– Marco Manera recita la Cantata per Giovanni e Paolo di Daniele Billitteri
– Canti popolari siciliani a cura della Compagnia del Teatro Ditirammu, con Rosa Mistretta, Elisa, Vito e Giovanni Parrinello.
ORE 18.00 – Premiazione della squadra vincitrice e taglio della torta.
P.S. Ingresso riservato agli autorizzati.

_dsc0194

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...